ARCHEOCONTRATTI

ArcheoContratti

2021

PROGETTO IDEATO E REALIZZATO DA CONFEDERAZIONE ITALIANA ARCHEOLOGI

Nel corso dell’Assemblea nazionale del 20 marzo 2021, nel tavolo denominato “contratti e tariffe”, abbiamo presentato il progetto ARCHEOCONTRATTI 2016 a chi non lo conosceva e abbiamo rimarcato le attuali necessità per proseguire il progetto dopo 5 anni.

L’intenzione è quella di monitorare la situazione contrattuale degli archeologi al fine di rilevare incongruità, errori, clausole obsolete se non addirittura vessatorie per i professionisti. Inoltre si vuole un vademecum per singoli professionisti e imprese, quale strumento di supporto per evitare clausole poco chiare o addirittura irrispettose della normativa vigente.

Per questo motivo chiediamo a tutti voi di inviare in formato .pdf o .jpg i contratti di lavoro o le lettere d’incarico che avete firmato dal 2017 ad oggi inerenti a qualsiasi tipo di lavoro: scavo, catalogazione, ricerca, ricognizioni, schedature, didattica, musealizzazione o altre mansioni in campo archeologico, svolti per enti pubblici o ditte private.

Vi raccomandiamo di oscurare tutti i dati sensibili per tutelare la vostra privacy e quella di chi vi ha fatto firmare il contratto.

Se lo desiderate potete indicare quali punti del contratto che avete firmato risultano a vostro avviso incoerenti, non veritieri o di dubbia interpretazione.

Il fine è quello di creare un database in cui i contratti verranno divisi per tipo (t. indeterminato, t. determinato, collaborazione occasionale, lettera d’incarico, etc.) per clausole (riservatezza, proprietà dei dati e del materiale prodotto, tempistiche e modalità di pagamento, tariffe, etc.) e per mansione svolta (scavo, ricognizione, VIARCH, allestimento museale, catalogazione, disegno, rilievo, lucidatura, etc.).

È molto importante la partecipazione di quanti più archeologi possibile, quindi diffondete la voce!

Mandate e fate mandare i contratti, entro il 6 giugno 2021, inserendo come oggetto dell’email #archeocontratti2021, all’indirizzo: archeocontratti@archeologi-italiani.it

ISCRIZIONE

Posso diventare socio CIA?

Sono SOCI STUDENTI della CIA gli universitari non ancora laureati alla triennale e quelli iscritti alla specialistica o magistrale che non hanno ancora i requisiti previsti del nostro Regolamento associativo.
Possono effettuare la domanda di iscrizione come SOCI ORDINARI tutti coloro che sono già laureati, che stanno ancora frequentando la scuola di specializzazione o quella dottorale o quelli che hanno già terminato il loro percorso post-universitario. Tutti i soci della CIA sono tenuti a rispettare l’aggiornamento professionale e curriculare continuo come previsto dalla legge 4/2013.

Se vuoi diventare socio puoi compilare il modello di iscrizione oppure contatta il tuo Consiglio Direttivo Regionale.

INSIEMECITUTELIAMO