ISCRIZIONE

DIVENTA SOCIO CIA

Requisiti iscrizione

Il Consiglio Direttivo Nazionale, in data 19.12.2018 ha confermato le quote e le procedure per l’iscrizione all’associazione.

Per l’anno 2021 i soci ORDINARI dovranno versare la cifra di 40 euro, mentre i soci STUDENTI un contributo di 20 euro.

Si possono iscriversi alla Confederazione Italiana Archeologi tutti gli archeologi italiani o che operano in Italia, siano dipendenti pubblici (MiBACT, MiUR o enti locali), dipendenti privati (società o cooperative) o professionisti (con o senza partita iva).

Esistono 3 categorie di soci della Confederazione Italiana Archeologi:

SOCIO ORDINARIO – possono richiedere di essere iscritti come soci ordinari coloro che sono in possesso del diploma di laurea (vecchio ordinamento) o della laurea specialistica (nuovo ordinamento) in materie archeologiche, o coloro in possesso di laurea triennale (nuovo ordinamento) ma che presentano un adeguato curriculum scientifico.

SOCIO STUDENTE – possono richiedere di essere iscritti come soci studenti tutti coloro che sono ancora iscritti a corsi di laurea in discipline archeologiche, ma che non hanno ancora conseguito un adeguato curriculum scientifico.

SOCIO SOSTENITORE – possono sostenere le attività dell’associazione tutti coloro che verseranno un contributo annuale volontario, anche se non sono né archeologi professionisti, né studenti in archeologia

TUTTI I SOCI DELLA CONFEDERAZIONE ITALIANA ARCHEOLOGI GODONO IN EGUAL MISURA DEI SERVIZI CHE L’ASSOCIAZIONE METTE A DISPOSIZIONE.

CONSULTANDO IL REGOLAMENTO È POSSIBILE USUFRUIRE DI OGNI ULTERIORE INFORMAZIONE A RIGUARDO

Come iscriversi

Iscriversi alla Confederazione Italiana Archeologi è facile: in pochi minuti potrete diventare nuovi soci o rinnovare la vostra iscrizione!

Avete due modi per iscrivervi

  • Potete riempire il modulo qui sotto, compilarlo in ogni parte, allegando il vostro CV e scegliendo il metodo di pagamento che preferite (Carta di credito/debito o paypal.me/ConfItArch)
  • Potete scaricate il modulo d’iscrizione e l’autocertificazione, compilarlo e spedirlo via mail insieme alla fotocopia della ricevuta di pagamento della quota d’iscrizione (40 euro per i soci ORDINARI20 euro per i soci STUDENTI) e del vostro curriculum vitae a segreteria@archeologi-italiani.itIl versamento della quota associativa potrà essere effettuato mediante bonifico sul C/C bancario (Banca Etica) intestato a “Confederazione Italiana Archeologi”, codice IBAN: IT 40 Y 05018 03200 000016719841.
    Nella causale del versamento specificare nome e cognome, anno e regione di iscrizione (es. Mario Rossi, iscrizione 2021, CIA Toscana)

Ogni eventuale variazione dei propri recapiti va comunicata tempestivamente alla Segreteria.

Laddove le domande pervenute risultassero non debitamente compilate o non rispondenti ai requisiti richiesti dalla Confederazione Italiana Archeologi, l’iscrizione sarà considerata temporaneamente sospesa e, se ritenuta inadeguata rispetto alle prerogative e finalità dell’associazione, non sarà accolta.

MODULO DI ISCRIZIONE

AUTOCERTIFICAZIONE DEI TITOLI

SOCI STUDENTI

SOCI ORDINARI

SOCI SOSTENITORI

L’iscrizione alla Confederazione Italiana Archeologi è valida fino al 31 dicembre dell’anno in corso e la socia/il socio risulterà iscritta/o:

- sottoscrivendo il presente modulo

- inviando alla casella mail segreteria@archeologi-italiani.it la domanda di iscrizione e autocertificazione, il proprio CV e copia del bonifico intestato a Confederazione Italiana Archeologi (IBAN IT 40 Y 05018 03200 000016719841)

- consegnando la domanda di iscrizione e autocertificazione, il proprio CV e versando la quota associativa direttamente a un delegato dell’associazione

Faq

1. PERCHE’ MI DOVREI ISCRIVERE ALLA CIA?

Iscriversi a un’associazione professionale indica, anzitutto, il senso di appartenenza a una categoria professionale. Iscriversi alla Confederazione Italiana Archeologi, inoltre, offre numerosi vantaggi che riguardano la tua vita lavorativa, e non solo…
L’associazione, da sempre, ha garantito ai suoi soci la possibilità di sfruttare convenzioni di varia natura, favorendo principalmente quelle che riguardano la nostra professione, come la possibilità di acquistare, a prezzi vantaggiosi (con sconti che vanno dal 10 al 50%), volumi di archeologia e materiale da cantiere. Riteniamo opportuno dare la possibilità ai soci di sfruttare le consulenze di commercialisti che già seguono altri archeologi e dal 2010 esiste la duplice opportunità di stipulare un’assicurazione lavorativa specifica per il nostro lavoro.
A fronte di una piccola somma annuale di pochi euro, c’è la garanzia di poter avere dei vantaggi sostanziosi, insomma! Non da ultimo, l’iscrizione è importante perché darà peso all’associazione e darà la possibilità di portare avanti concretamente le istanze degli archeologi per ottenere il riconoscimento della nostra professione, le tutele alle quali abbiamo diritto e la possibilità di veder riconosciuti il nostro impegno e la nostra professionalità.

2. CHE DIFFERENZA C’E’ TRA I SOCI ORDINARI E QUELLI STUDENTI?

I soci ordinari sono già professionisti e hanno conseguito la laurea (la quadriennale del Vecchio Ordinamento o la specialistica del Nuovo). Possono diventare soci ordinari anche coloro che hanno conseguito la laurea triennale del Nuovo Ordinamento e che presentano un adeguato curriculum scientifico, secondo i parametri e i punteggi specificati nel Regolamento dell’associazione.
I soci studenti, invece, sono gli iscritti a un corso di laurea in discipline archeologiche, o quelli in possesso della laurea triennale, senza un adeguato curriculum scientifico.

3. I SOCI HANNO GLI STESSI DIRITTI ALL’INTERNO DELL’ASSOCIAZIONE?

Qualunque socio ha il diritto di partecipare alla vita associativa, di usufruire dei servizi e delle convenzioni messe a disposizione. I soci onorari e quelli sostenitori non hanno diritto di voto durante le assemblee o al Congresso. I soci studenti non possono votare riguardo al bilancio dell’associazione.

4. CHI SONO I SOCI SOSTENITORI E QUELLI ONORARI?

I soci sostenitori sono persone fisiche o giuridiche che intendono sostenere con donazioni le attività della Confederazione Italiana Archeologi e che non possiedono i requisiti per l’iscrizione all’associazione come soci ordinari o studenti. I soci onorari sono personalità di rilievo della società civile, politica, economica e culturale nazionale e internazionale che nell’ambito delle loro rispettive competenze hanno favorito la tutela, la conservazione, la valorizzazione e la promozione dei Beni Archeologici ma che, analogamente ai “soci sostenitori”, non possiedono i requisiti per l’iscrizione all’associazione in quanto non archeologi. Quanto alle personalità di spicco dell’Archeologia, la Confederazione Italiana Archeologi pur riconoscendo loro indubbi meriti scientifici nonché una profonda dedizione nella comprensione e trasmissione del sapere archeologico, non potrebbe in alcun modo promuoverne la qualifica di “soci onorari” in quanto parte dal presupposto che chiunque e a qualunque livello eserciti la professione di archeologo debba iscriversi all’associazione come socio ordinario.

5. IL VERSAMENTO DELLA QUOTA ANNUALE LO POSSO EFFETTUARE SOLO TRAMITE BONIFICO BANCARIO?

No, la quota annuale può essere versata direttamente al Tesoriere o a un suo delegato, a uno dei membri del Consiglio Direttivo Nazionale, a uno dei membri di un Consiglio Direttivo Regionale. Può anche essere versata tramite bonifico o utilizzando paypal.me/ConfItArch.

8. POSSO EFFETTUATE IL PAGAMENTO ONLINE?

Si, il nuovo portale prevede anche la possibilità di effettuare il pagamento direttamente online, tramite paypal o bonifico online.

9. QUANTO DURA L’ISCRIZIONE ALLA CIA?

L’iscrizione è annuale e deve essere rinnovata all’inizio dell’anno solare per poter usufruire delle convenzioni, per avere diritto di voto e per potersi presentare come candidato per i Consigli Direttivi Nazionale e Regionali.

10. ENTRO QUANDO DEVO RINNOVARE LA MIA ISCRIZIONE?

L’iscrizione va rinnovata entro marzo per evitare di perdere lo status di socio.