CONGRESSI

La CIA è stata fondata nel novembre del 2004 grazie all’intuizione di 9 colleghi che intrapresero la strada dell’associativismo professionale. I primi anni di vita della CIA non prevedevano l’esercizio del Congresso, ma si svolgeva, ogni 3 anni, un Assemblea Nazionale in cui intervenivano tutti i soci per discutere della vità e delle finalità associativi.

ASSEMBLEA NAZIONALE 2006

La prima Assemblea Nazionale dopo la fondazione della CIA si è tenuta all’inizio del 2006 per mettere a punto la neonata struttura associativa e individuare le tematiche principali da affrontare nei mesi successivi, tra le quali spiccava la questione del riconoscimento professionale, l’attività formativa disomogenea nel nostro territorio e la necessità di individuare degli standard documentativi dell’attività archeologica univoci per tutti.

ASSEMBLEA NAZIONALE 2009

All’interno del salone della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum l’Assemblea Nazionale ha visto la partecipazione di archeologi provenienti da gran parte dell’Italia. 

ASSEMBLEA NAZIONALE 2012

L’attività associativa intensificata con la nascità di nuove sedi regionali e un numero sempre crescente di soci presenti sul territorio si è manifestata con l’intenzione di dotare l’associazione di un nuovo strumento di confronto più rappresentativo delle realtà regionali. L’Assemblea del 2012 ha proseguito il cammino tracciato negli anni precedenti sul riconoscimento professionale come cardine del lavoro associativo.

Da novembre 2013 è stato istituito il Congresso Nazionale, che più che un momento della vita associativa può essere definito un percorso che inizia con il rinnovo, nei mesi precedenti, di tutti i Direttivi Regionali e con l’elezione, durante le Assemblee Regionali, dei Delegati territoriali in numero proporzionale ai soci iscritti. Il Congresso è un dibattito interno all’associazione in cui si elaborano temi e problematiche e dei documenti di sintesi e proposte, ma è anche un confronto con l’esterno, con le altre realtà associative, con il mondo politico e sindacale, con le istituzioni e le committenze.

CONGRESSO 2016

Oltre 70 delegati regionali proveninenti da tutta Italia! 
Una mattina di confronto con altre professioni, associazioni, enti e istitutizioni parlando della situazione dell’archeologia e dei beni culturali. Un pomeriggio di confronto interno, partito dalle realtà territoriali, che si è concluso con la presentazione della richiesta di riconoscimento della CIA al MiSE e la scrittura di un documento congressuale sulla linea di azione dell’associazione per i 3 anni a seguire.

CONGRESSO 2019

Nel 2019 si è svolto il Congresso dell’associazione a cui hano partecipato oltre 100 delegati da tutta Italia. Due giorni di confronto e di dibattito. 
DALLA TERRA ALLA CARTA – LA PUBBLICAZIONE ARCHEOLOGICA IN ITALIA, il convegno che ha aperto il congresso, durante il quale abbiamo presentato la nostra proposta della creazione di un fondo per le pubblicazioni. 
Una giornata di dibattito interno con oltre 10 tavoli di lavoro dai quali è scaturito il nostro secondo documento congressuale per il futuro. 

ISCRIZIONE

Posso diventare socio CIA?

Sono SOCI STUDENTI della CIA gli universitari non ancora laureati alla triennale e quelli iscritti alla specialistica o magistrale che non hanno ancora i requisiti previsti del nostro Regolamento associativo.
Possono effettuare la domanda di iscrizione come SOCI ORDINARI tutti coloro che sono già laureati, che stanno ancora frequentando la scuola di specializzazione o quella dottorale o quelli che hanno già terminato il loro percorso post-universitario. Tutti i soci della CIA sono tenuti a rispettare l’aggiornamento professionale e curriculare continuo come previsto dalla legge 4/2013.

Se vuoi diventare socio puoi compilare il modello di iscrizione oppure contatta il tuo Consiglio Direttivo Regionale.

INSIEMECITUTELIAMO