riconsociuti header

 

    CLIP ON WEB

    CLIP ON WEB

    L’unico portale anticrisi riservato ai professionisti! Su www.cliponweb.it la tua cultura costa meno perché è scontata sino all’83%. Visita il sito e scegli la tua rivista preferita tra più di 100, ma ricorda che le convenzioni sono riservate!
    Al momento della sottoscrizione del tuo ordine ricorda di specificare la sigla CIA nel campo obbligatorio che risponde alla domanda: “Come hai conosciuto ClipOnWeb?”

    …e se vuoi consigliarci altre pubblicazioni o hai bisogno di aiuto scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiama il numero 02 34592639 dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle 17:00.

    Questo il nuovo listino dei prezzi riservato ai soci della CONFEDERAZIONE ITALIANA ARCHEOLOGI

    reader 128

     

    CONVENZIONE RISERVATA AI SOCI DELLA CONFEDERAZIONE ITALIANA ARCHEOLOGI

    CONTATTI
    Puoi comunicare con ClipOnWeb ai seguenti indirizzi e-mail:

    •richieste di informazioni e comunicazioni varie: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    •invio ordini di acquisto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    •informazioni legate al proprio ordine, variazioni anagrafiche o di indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    •Se vuoi, puoi contattare il nostro ufficio clienti:
    Dal Lunedì al Venerdì dalle 15.00 alle 17.00
    tel.: 02 34592639
    Infine, 24 ore su 24, potrai inviare i tuoi fax al NUMERO VERDE 800 769758

    Stampa Email

    FORMA URBIS

    FORMA VRBIS
    ITINERARI NASCOSTI DI ROMA ANTICA


    La rivista nasce nel 1996 come mensile archeologico specializzato negli ipogei di Roma, da cui prende spunto il nome. A Forma Urbis si accompagna l’allegato in formato tascabile che costituisce una monografia di approfondimento destinata a una consultazione agevole e veloce.
    Intento principale della rivista e del suo tascabile, negli anni passati, è stato quello di far conoscere Roma e il mondo romano nei suoi molteplici aspetti, consentendo, dunque, a un pubblico sempre più vasto di apprezzarne il patrimonio monumentale.
    In quindici anni circa di pubblicazione, la rivista ha approfondito argomenti che spaziano dalla riscoperta di siti e monumenti sotterranei di Roma ai saggi di storia antica, archeologia, numismatica, cultura e tradizioni popolari, ad articoli inerenti nuove scoperte archeologiche - spesso illustrate ai lettori in anteprima.
    La nuova linea editoriale, inaugurata nel 2010, ha ampliato lo spettro dei contenuti, passando dall’analisi dell’archeologia di Roma a quella di tutta l’archeologia romana in Italia e all’estero, dando avvio a un’intensa collaborazione con diverse istituzioni archeologiche impegnate nella ricerca scientifica e nella formazione degli archeologi - dall’università (la Sapienza di Roma, quella del Salento, quella di Bologna e quella di Messina), alle Soprintendenze (quella al Museo Pigorini, quella per i Beni Archeologici del Lazio, quella per i Beni archeologici del Friuli Venezia Giulia), agli istituti (come l’Istituto Archeologico Germanico, la Scuola Archeologica Italiana di Atene o l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione), alle associazioni e missioni archeologiche (come quella di Iasos di Caria) - con il fine di divenire al contempo novello strumento di alta divulgazione per il grande pubblico e di comunicazione tra archeologi. Come risulta evidente leggendo la rivista, gli ultimi anni sono caratterizzati, al contempo, da una collaborazione stretta - che assume, talvolta, i connotati di una vera e propria curatela dei contenuti - con i ricercatori più giovani, dando luogo in tal modo a un connubio solido e particolarmente stimolante con la rivista, novello strumento di alta divulgazione per il grande pubblico e di comunicazione tra archeologi. Il mensile archeologico Forma Urbis, inoltre, conferma l’attenzione spiccata verso i giovani professionisti dell’archeologia, attraverso il Premio Forma Urbis, ormai alla V edizione, rivolto a giovani archeologi ai cui lavori cui è dedicato il numero di ottobre. Ogni anno la risposta entusiastica all’iniziativa conferma le aspettative degli ideatori motivandone gli intenti: consentire agli studiosi più giovani, all’inizio della loro carriera, di pubblicare lavori inediti di alto valore scientifico e spiccata originalità. I criteri che determinano l’attribuzione dei premi (tre borse di studio di 600, 300 e 200 euro e 5 abbonamenti omaggio alla rivista) riguardano, per l’appunto, l’originalità e la scientificità dei contenuti, la ricchezza della documentazione, la chiarezza espressiva e il taglio giornalistico.
    È dunque evidente la finalità prima della rivista, quella di essere una giusta via di mezzo tra una rivista scientifica (come è evidente dai contributi opera sempre di archeologi professionisti e dalla veste grafica curata e austera) e una rivista divulgativa (come emerge dalla diffusione in edicola), ossia un prodotto di alto e autorevole livello scientifico facilmente raggiungibile anche dai lettori occasionali.

    Direttore responsabile: Silvia Pasquali
    Direttore scientifico: Claudio Mocchegiani Carpano
    Direttore editoriale: Simona Sanchirico
    Comitato scientifico: Luca Attenni, Gianfranco De Rossi, Simona Sanchirico
    Segreteria di redazione: Laura Pasquali, Simona Sanchirico
    Casa editrice: E.S.S. Editorial Service System Srl
    Tipografia: System Graphic Srl
    www.editorial.it




    FORMA VRBIS, Mensile tecnico - scientifico, A.A.V.V.
    Cm 21X29,7, 48 pagine, ill. a colori - Una copia euro 4,50 - arretrati euro 5,50
    Abbonamento annuale Italia euro 41,30 - Estero euro 77,50
    FORMA VRBIS + TASCABILE
    Abbonamento annuale Italia euro 50,00 - Estero euro 80,00

    TASCABILI
    MENSILE ALLEGATO ALLA RIVISTA FORMA VRBIS



    Monografia allegata alla Rivista “Forma Vrbis”,
    Cm 18,5X11,00, 30 pagine, ill. b/n e a colori - euro 1,50
    Abbonamento annuale Italia euro 15,50
    FORMA VRBIS + TASCABILE
    Abbonamento annuale Italia euro 50,00 - Estero euro 80,00

    PER ABBONAMENTI IN CONVENZIONE
    Riservata ai soci della Confederazione Italiana Archeologi
    Sconto del 20% sull’Abbonamento annuo a entrambe le riviste

    EDITORIAL SERVICE SYSTEM
    Via di T
    orre S. Anastasia, 61
    00134 ROMA

    Servizio Abbonamenti
    Tel 06/71056236
    Fax 06/71056230
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Stampa Email

    ARCHEONEWS

    ARCHEOSHOP
    Il primo negozio virtuale per lo shopping archeologico


    Archeoshop è un servizio ideato e gestito dall'Agenzia Magna Graecia. Attraverso il sito è possibile acquistare trowel, profilometri, lavagnette in ardesia e a lettere componibili, ginocchiere, software, prodotti editoriali e tutto ciò che serve all'archeologo per il campo di scavo.

    Offerta Archeoshop per i soci della
    Confederazione Italiana Archeologi

    L'offerta per i soci Confederazione Italiana Archeologi prevede uno sconto del 10% di sconto per la sezione strumentazione del sito www.archeoshop.it e il 20% di sconto per la sezione Editoria (Archeonews e Annuario dei Beni Culturali) e Software. Per realizzare gli ordini chiamare il n° 0828.781619 oppure il 333.9158754 lasciando i propri recapiti ed il proprio numero di tessera assoiativa. La segreteria di Archeoshop verificherà l'effettiva appartenenza alla Confederazione Italiana Archeologi.

    Contatti
    URL: archeoshop.it
    tel. 0828.781619
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Stampa Email

    ARCHEOLOGIA VIVA

    ARCHEOLOGIA VIVA
    VIVERE IL PASSATO, CAPIRE IL PRESENTE

    Archeologia Viva è, da sempre, la prima grande rivista di archeologia in Italia.
    Gli argomenti trattati spaziano dalla preistoria al Medioevo con un’attenzione particolare verso le civiltà classiche del Mediterraneo.

    In ogni numero reportage sulle principali campagne di scavo, articoli di tecnica archeologica e di conservazione del patrimonio artistico, archeologia subacquea, i grandi musei, le mostre da vedere in Italia e all’estero.
    Ma Archeologia Viva è anche convegni, viaggi, corsi di scavo, rassegne di cinema, e sono proprio queste attività che rafforzano il rapporto tra rivista e lettori rendendoli utenti attivi e appassionati.



    QUOTA ANNUA PER ABBONAMENTI IN CONVENZIONE

    Riservata ai soci della Confederazione Italiana Archeologi

    Abbonamento annuo (6 numeri bimestrali) a 22,40 Euro, anziché 26,40.
    Quota di abbonamento valida per nuovi abbonamenti, per rinnovi alla scadenza e abbonamenti regalo a terzi (da parte dei soci). Eventuali abbonamenti per l’estero: 33,00 Euro (anziché 37,00 Euro).
    Per avere diritto al prezzo in convenzione gli associati al momento della richiesta dovranno far presente la loro appartenenza alla Confederazione Italiana Archeologi

    Archeologia Viva
    Giunti Editore SpA
    Via Bolognese, 165
    50139 FIRENZE
    Servizio Abbonati
    tel. 055.5062.267
    fax 055.5062.397
    e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    website: www.archeologiaviva.it

    Stampa Email