Regional centres

Chi si può definire archeologo, secondo te?
 

ICA on Facebook...

logo_facebook_invertito_grande

...on Twitter...

twitter 
http://apprendistato.informaservizi.it/

...on LinkedIn

 
http://apprendistato.informaservizi.it/

Highlights

AVVISIO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE IN ORDINE ALLA SISTEMAZIONE DEI BENI ARCHEOLOGICI DELLA CITTA' DI ALCAMO

There are no translations available.

Alcamo stemma

Al Sindaco di Alcamo (TP) o al facente funzione

All’Assessore alla Cultura del Comune di Alcamo (TP),

Dott.ssa Selene Grimaudo

Alla Soprintendente BB.CC.AA. di Trapani,

Arch. Paola Misuraca

Alla Dirigente dell’U.O. VIII Beni Archeologici della

Soprintendenza BB.CC.AA. di Trapani,

Dott.ssa Rossella Giglio

e, p.c.

all’Assessore BB.CC. e I.S. della Regione Siciliana,

Prof. Antonio Purpura

all’Ispettorato Provinciale del Lavoro – Trapani

 

Roma, 15-06-2015

 

Oggetto: Avviso per manifestazione di interesse in ordine alla sistemazione dei Beni Archeologici della Città di Alcamo

Con la presente la Confederazione Italiana Archeologi (CIA) e la Confederazione Nazionale Archeologi Professionisti (CNAP), associazioni professionali che per statuto tutelano la figura professionale dell’Archeologo, chiedono la sospensione dell’iter in oggetto, avviso pubblicato il 20 maggio 2015 sul sito web istituzionale del Comune di Alcamo, in cui non figura alcun numero di protocollo:

http://www.comune.alcamo.tp.it/novita/comunicati-stampa/2003-sistemazione-dei-beni-archeologici-scadenza-5-giugno.html

Il suddetto avviso desta forti perplessità. In particolare non tiene conto di alcune norme:

Legge 110/2014 che, modificando il D. Lgs 42/2004 (pure richiamato dall’avviso in oggetto). prevede (art. 1, comma 1): (Professionisti competenti ad eseguire interventi sui beni culturali). - 1. In conformità a quanto disposto dagli articoli 4 e 7 e fatte salve le competenze degli operatori delle professioni già regolamentate, gli interventi operativi di tutela, protezione e conservazione dei beni culturali nonché quelli relativi alla valorizzazione e alla fruizione dei beni stessi, di cui ai titoli I e II della parte seconda del presente codice, sono affidati alla responsabilità e all'attuazione, secondo le rispettive competenze, di archeologi, archivisti, bibliotecari, demoetnoantropologi, antropologi fisici, restauratori di beni culturali e collaboratori restauratori di beni culturali, esperti di diagnostica e di scienze e tecnologia applicate ai beni culturali e storici dell'arte, in possesso di adeguata formazione ed esperienza professionale.”

La normativa in materia di Beni Culturali non prevede dunque che tali attività possano essere svolte da Associazioni no profit.

Circolare del Dirigente Generale dell’Assessorato Regionale BB.CC e I.S. n.1 del 10 gennaio 2012 sulle prestazioni a titolo gratuito, che menzionano espressamente la “pretesa indennitaria azionata ex art. 2041, comma 1 del Codice Civile, configurandosil’indebito arricchimento da parte della pubblica amministrazione che abbia in qualunque modo riconosciuto l’utilità delle prestazioni richieste

Alle precedenti osservazioni si aggiungono anche elementi di natura etica:

- Il suddetto avviso prevede la valutazione del “Curriculum delle esperienze maturate dal soggetto (scil. Associazione Culturale senza fini di lucro) e/o dei loro associati”. Si configura dunque un doppio rischio: 1) sfruttamento del lavoro intellettuale di associati in possesso di adeguata formazione universitaria e esperienza professionale e 2) non garanzia di qualità scientifica dell’inventario a cui potrebbero partecipare anche persone senza alcuna specifica competenza, in quanto soci dell’associazione.

- Il fatto che lo statuto delle Associazioni Culturali senza scopo di lucro preveda “finalità di promozione e diffusione della conoscenza dei beni culturali” non autorizza le stesse ad operare in ambiti di tutela, entro cui ricadono le attività di inventariazione e valutazione della consistenza patrimoniale del materiale archeologico.

L’avviso in oggetto è dunque ritenuto da CIA e CNAP fortemente lesivo nei confronti della professionalità degli Archeologi. Si invitano le amministrazioni in indirizzo a sospendere l’iter in oggetto e a volerlo riformulare con la previsione di fondi adeguati alla retribuzione di professionisti, secondo quanto previsto dal D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, articolo 7, commi 6 e 6-bis.

 

In attesa di riscontro si porgono distinti saluti.

 

Alessandro Pintucci

Presidente Confederazione Italiana Archeologi

 

Alessandro De Rosa

Presidente Confederazione Nazionale Archeologi Professionisti

 

Contatti: info@archeologi-italiani.it

archeologiprofessionisti.cnap@gmail.com

 

Newsletter

Error : Please select some lists in your AcyMailing module configuration for the field "Automatically subscribe to" and make sure the selected lists are enabled

Receive information on Italian Confederation of Archaeologists and on the archaeology world

Press release

17.04.2015 - RATIFICATA LA CONVENZIONE EUROPEA PER LA PROTEZIONE DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO: ORA L'ITALIA LA APPLICHI DAVVERO A TUTTO IL PAESE
_________________
There are no translations available.  La Confederazione Italiana Archeologi accoglie con grande favore la ratifica della Convenzione europea per... Read more...
Image
27.03.2015 - SUL REGOLAMENTO ATTUATIVO DELL'ARCHEOLOGIA PREVENTIVA
_________________
There are no translations available. La Confederazione Italiana Archeologi, insieme ad ANA, Archeoimprese, CNA Archeologia, CNAP, ProArcheo, ha... Read more...
23.02.2015 - SULLE NOMINE DELLA SOPRINTENDENZA DI ROMA E DELLA DIREZIONE GENERALE PER L'ARCHEOLOGIA
_________________
There are no translations available.Dopo la Direzione Generale per l’Archeologia un altro incarico di grande rilevanza scientifica e internazionale... Read more...
Image
26.11.2014 - ANA E CIA INCONTRANO L'ASSESSORE ALLA CULTURA DI ROMA CAPITALE
_________________
There are no translations available. Le Associazioni degli Archeologi hanno incontrato ieri pomeriggio l'Assessore alla Cultura di Roma Capitale,... Read more...
Image
23.10.2014 - ALLA CAMERA DEI DEPUTATI PASSA LA LEGGE PER LA RATIFICA DELLA CONVENZIONE DE LA VALLETTA DEL 1992
_________________
There are no translations available. La Confederazione Italiana Archeologi apprende con grande emozione l'approvazione alla Camera dei Deputati della... Read more...

Covenants

Image
GIORGIO BRETSCHNEIDER EDITORE
_________________
There are no translations available.GIORGIO BRETSCHNEIDER EDITORE Subentrato nel 1947 all'attività del padre Max Bretschneider, circoscrisse subito... Read more...
VILLA SAN GENNARIELLO - Portici (NA)
_________________
There are no translations available.Nel cuore del golfo di Napoli, alle falde del Vesuvio, immersa in una favolosa macchia mediterranea sorge Villa... Read more...
Image
POLISTAMPA
_________________
There are no translations available.POLISTAMPA A partire dal 1966, le edizioni fiorentine Polistampa si sono gradualmente inserite nel panorama... Read more...
MASSARI EDITORE
_________________
There are no translations available.MASSARI EDITORE Offerta Massari Editore per i soci della Confederazione Italiana Archeologi L'offerta per i soci... Read more...
Image
SILVANA EDITORIALE
_________________
There are no translations available.SILVANA EDITORIALE Non era nato editore il fondatore di Silvana Editoriale, Amilcare Pizzi. Giovane diplomato... Read more...
Image
ROMA E IL SUO IMPERO
_________________
There are no translations available.ROMA E IL SUO IMPERO Una Rivista che intende guidare il lettore nella ricerca degli infiniti particolari e... Read more...
TEATRO DUSE - Bologna
_________________
There are no translations available.TEATRO DUSEVia Castellata, 7 40124 Bolognainfo: 051.226606biglietteria: 051231836fax: 051261697 - nelle sole... Read more...
Image
FORMA URBIS
_________________
There are no translations available.FORMA URBISITINERARI NASCOSTI DI ROMA ANTICA Intento principale della rivista è far conoscere Roma e il mondo... Read more...
Image
EDIZIONI PLUS - Università di Pisa
_________________
There are no translations available.EDIZIONI PLUS - Università di Pisa Edizioni PLUS - Università di Pisa è la casa editrice dell'Ateneo pisano,... Read more...
Image
HOTEL VENERE - Ascea Marina (SA)
_________________
There are no translations available.L'Hotel Venere è situato al centro di Ascea Marina, una delle località costiere nel Parco Nazionale del Cilento... Read more...

Dalle sedi regionali

Image
CIA SICILIA - 15.06.2015 AVVISIO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE IN ORDINE ALLA SISTEMAZIONE DEI BENI ARCHEOLOGICI DELLA CITTA' DI ALCAMO
Thursday, 02 July 2015
There are no translations available. Al Sindaco di Alcamo (TP) o al facente funzione All’Assessore alla Cultura del Comune di Alcamo (TP), Dott.ssa Selene Grimaudo Alla Soprintendente BB.CC.AA. di Trapani, Arch. Paola Misuraca Alla Dirigente dell’U.O. VIII Beni Archeologici della Soprintendenza BB.CC.AA. di Trapani, Dott.ssa Rossella Giglio e, p.c. all’Assessore BB.CC. e I.S. della Regione Siciliana, Prof. Antonio Purpura all’Ispettorato Provinciale del Lavoro – Trapani   Roma, 15-06-2015   Oggetto: Avviso per manifestazione di interesse in ordine alla sistemazione dei Beni Archeologici della Città di Alcamo Con la presente la Confederazione Italiana Archeologi (CIA) e la Confederazione Nazionale Archeologi Professionisti (CNAP), associazioni professionali che per statuto tutelano la figura professionale dell’Archeologo, chiedono la sospensione dell’iter in oggetto, avviso pubblicato il 20 maggio 2015 sul sito web istituzionale del Comune di Alcamo, in cui non figura alcun numero di protocollo: http://www.comune.alcamo.tp.it/novita/comunicati-stampa/2003-sistemazione-dei-beni-archeologici-scadenza-5-giugno.html Il suddetto avviso desta forti perplessità. In particolare non tiene conto di alcune norme: - Legge 110/2014 che, modificando il D. Lgs 42/2004 (pure richiamato dall’avviso in oggetto). prevede (art. 1, comma 1): “(Professionisti competenti ad eseguire interventi sui beni culturali). - 1. In conformità a quanto disposto dagli articoli 4 e 7 e fatte salve le competenze degli operatori delle professioni già regolamentate, gli interventi operativi di tutela, protezione e conservazione dei beni culturali nonché quelli relativi alla valorizzazione e alla fruizione dei beni stessi, di cui ai titoli I e II della parte seconda del presente codice, sono affidati alla responsabilità e all'attuazione, secondo le rispettive competenze, di archeologi, archivisti, bibliotecari, demoetnoantropologi,... Read more...
Image
CIA LAZIO - CONVOCAZIONE PER L’ASSEMBLEA SEDE LAZIO - LUNEDI’ 15 GIUGNO 2014
Saturday, 30 May 2015
There are no translations available. Il giorno Lunedì 15 Giugno 2015 a partire dalle 05.00 in prima convocazione, e a partire dalle 17.00 in seconda convocazione, è indetta a Roma, in via Tiburno 33, presso l’Abitrans - Spazio Tiburno (zona Tiburtina), l’Assemblea Regionale della Sede Lazio della Confederazione Italiana Archeologi con il seguente ordine del giorno: - Problematiche relative alle nuove norme sulla P. IVA (Fatturazione elettronica, firma digitale, etc). Iniziative e proposte in merito - Presentazione dei nuovi corsi di formazione - Varie ed eventuali Ricordiamo che durante l’Assemblea sarà possibile iscriversi o rinnovare l'iscrizione per l’anno 2015.   Per qualsiasi informazione o comunicazione: regione.lazio@archeologi-italiani.it Il Direttivo CIA Lazio
Image
CIA LAZIO - CORSI CERAMICA 2015 - LA CERAMICA COMUNE ROMANA
Friday, 24 April 2015
There are no translations available.   Cari soci e simpatizzanti, anche quest'anno proseguono i corsi di ceramica organizzati dalla CIA Lazio. Sono in programma due lezioni sulla ceramica comune tenute dalla dott.ssa Caterina Coletti: il 28 aprile alle 17:30 si terrà la lezione su “La ceramica comune dell’età repubblicana” e il 5 maggio alle 17:30 quella su “La ceramica comune dell’età imperiale”. Preghiamo gli interessati di comunicare la propria adesione inviando una mail a regione.lazio@archeologi-italiani.it.    A sostegno delle spese tenute dall'associazione per l'organizzazione del corso sarà richiesto un piccolo contributo.   Le lezioni si terranno in Via C. Corvisieri 13 - Metro Bologna/Annibaliano   Vi aspettiamo Il Direttivo CIA Lazio
Image
CIA LAZIO - ATTIVAZIONE CORSO DI QGIS
Saturday, 14 March 2015
There are no translations available. Cari soci e simpatizzanti in seguito alle numerose richieste pervenute, la CIA Lazio sta attivando un corso di Quantum GIS (applicazione GIS Open Source. Il corso, della durata di quattro incontri, si terrà il 21 e il 28 marzo e l'11 e il 18 aprile, dalle 9:00 alle 13:00, presso lo “Spazio Tiburno”, in via Tiburno n. 33 (zona Tiburtina). Verrà richiesto un piccolo contributo a fronte delle spese, pari a: - 40 euro per i soci CIA e per chi deve solo rinnovare la tessera.- 50 euro + il costo della tessera per quanti hanno intenzione di tesserarsi in occasione del corso.- 100 euro per i non soci. Richiediamo agli interessati di effettuare una prenotazione, indicando i propri dati (nome, cognome e n. di tessera per i soci) e specificando in quale delle tre categorie si rientra. Ricordiamo che, per poter seguire agevolmente il corso, ogni partecipante è invitato a portare un pc portatile. Cogliamo l'occasione per avvertire coloro che erano interessati a partecipare al corso di GRASS che, purtroppo, per problemi organizzativi, il corso è rimandato a data da destinarsi. Verrà data tempestiva comunicazione non appena il corso sarà riprogrammato. per info e prenotazioni: regione.lazio@archeologi-italiani.it Vi aspettiamo Il Direttivo CIA Lazio
Image
CIA LAZIO - CORSI GRASS 2015
Friday, 13 February 2015
There are no translations available. Cari soci,a seguito delle numerose richieste pervenute, la CIA Lazio sta organizzando un corso di GRASS (Geographic Resources Analysis Support System) tenuto dal dott. Augusto Palombini (CNR ITABC). La sede e le date degli incontri verranno tempestivamente comunicate ma intanto preghiamo gli interessati di inviare una richiesta di partecipazione con i propri dati (nome, cognome, data di nascita e, eventualmente, n. di tessera CIA) in risposta a questa mail.E' possibile iscriversi ai corsi anche senza effettuare il tesseramento annuale della CIA esarà richiesto un piccolo contributo, a fronte delle spese, pari a:- 20 euro per i soci CIA.- 40 euro per i tesserati prima dell'inizio delle lezioni.- 80 euro per i non soci.Il Direttivo CIA Lazio